Violenza su 3 ragazzini: pedofilo arrestato a Seregno

Il giovane, incensurato, abita nello stesso quartiere in cui vivono i ragazzi e svolge attivita' sociali nella stessa parrocchia. La notizia e' emersa oggi dopo che i carabinieri di Seregno hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare

Violenza sessuale su minori a Seregno

SEREGNO -  Li incontrava nel parchetto sotto casa e faceva il «fratello maggiore», scherzando, giocando con loro e guadagnandosi la loro simpatia con scherzi e battute. Poi il 26enne ha gettato la maschera, e ha iniziato ad abusare sessualmente di loro.

E’ un’accusa che pesa come un macigno quella con la quale i carabinieri di Seregno hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere contro un giovane di 26 anni residente in paese. Incensurato, è accusato di violenza sessuale pluriaggravata per aver costretto tre bambini che ora hanno tra i 12 e i 13 anni a intrattenersi con lui in giochi erotici e perfino rapporti sessuali.

Secondo le indagini della procura di Monza, gli atti di violenza sarebbero proseguiti per circa tre anni. Il 26enne e i ragazzini vivevano nello stesso condominio, un palazzone. I tre si conoscevano e anche per questo l'uomo non ha avuto eccessive difficoltà a ottenere la confidenza dei tre adolescenti.

All’inizio i ragazzini si vergognavano così tanto da non riuscire a parlare con nessuno di quanto stava accadendo. Anche per questo i rapporti intimi sono proseguiti così a lungo. Quando sono diventati più grandi, hanno trovato il coraggio di ribellarsi al loro «carceriere», confidandosi con i genitori che sono corsi dai carabinieri di Seregno a sporgere denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nota di redazione: A causa di un problema tecnico, nell'intervallo tra le 14 e le 14.40 è rimasta online una versione provvisoria. Ce ne scusiamo con i lettori e con gli interessati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento