menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Abusa delle studentesse in stage nel suo centro estetico: condannato 54enne

L'uomo è stato condannato in primo grado a 8 anni di carcere

È stato condannato in primo grado a otto anni di carcere e 65mila euro (complessivi) di risarcimento il 55enne titolare di due centri estetici della Brianza, accusato di aver molestato 4 studentesse tra i 15 e 17 anni; ragazzine che stavano svolgendo uno stage presso sua attività.

L'accusa, rappresentata dal pm Silvia Versini, aveva chiesto una condanna a 9 anni di carcere, mentre i difensori delle ragazze — che a processo si erano costituite parti civili — avevano provvisionali sui risarcimenti dei danni da 10 mila e 25 mila euro ciascuna, ottenendone 20mila per tre di loro e 5mila per una terza.

Il fatto

La vicenda era venuta a galla nel luglio del 2017 quando l'uomo era stato arrestato dagli agenti del commissariato di Monza. Le indagini erano iniziate già nel mese di febbraio in seguito alla segnalazione degli operatori di un Consultorio familiare che avevano ricevuto la confidenza di una delle vittime in merito a delle molestie e abusi sessuali subiti dal titolare del centro massaggi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento