230 anni fa a Brugherio ci fu il primo volo umano in Italia

Il 13 marzo 1784 il conte Andreani si alzò in volo grazie a una mongolfiera

Un disegno dell'epoca

Il 13 marzo di 230 anni fa quando a Brugherio, per la prima volta in Italia, un uomo si è alzato in volo con una mongolfiera.

Era il 1784.

Brugherio è entrata così nei libri di storia grazie a quanto realizzato dal conte Andreani che si è reso protagonista di questa straordinaria impresa: il volo è durato circa 25 minuti e la mongolfiera ha raggiunto una quota di 3mila metri atterrando in una cascina nelle vicinanze di Caponago.

Per celebrare questa ricorrenza in città sono state organizzate una serie di iniziative: giovedì in sala consiliare ci sarà un incontro dedicato al tema del rapporto tra l’uomo e lo spazio ma la festa vera sarà domenica 16 marzo.

In Piazza Roma ci sarà una piccola fiera con bancarelle e prodotti tipici e alle 10 si terrà il volo frenato della mongolfiera.

Quella che 230 anni fa è stata una conquista nelle parole del sindaco, Marco Troiano, oggi, diventa una sfida: “Brugherio è entrata nella storia, grazie all’ingegno e alla volontà dei suoi abitanti. Scommettiamo che possiamo, tutti insieme, fare cose grandi anche oggi?”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento