Bravi ragazzi in Germania, imbrattatori di vagoni in Italia, preso uno dei tre

Sorpresi dal personale Atm in azione: uno di loro, 21 anni, è stato denunciato per invasione di edifici in concorso e di imbrattamento

IMMAGINE DI REPERTORIO

Irreprensibili e «bravi ragazzi» in Germania. Teppisti e imbrattatori di muri in Italia. Si sono comportati come il dottor Jekyll e mister Hyde tre giovani tedeschi in viaggio in Italia. Stufi del rigore e della rigida legislazione dei paesi teutonici, giunti nel Belpaese i tre sono stati sorpresi nella notte dai carabinieri della stazione di Gorgonzola mentre si divertivano a imbrattare le carrozze della metropolitana nel deposito di via Trieste, a Gorgonzola.

Quando i manovratori dell’Atm – giunti all’alba al lavoro - li hanno sorpresi, non credevano ai loro occhi: i tre giovanissimi turisti utilizzavano le vetrate delle carrozze del metrò come «tele», dando vita a creazioni fantasiose e dal valore artistico anche pregevole. Ma agli occhi dell’Atm, un bel danno.

Quando gli improvvisati artisti hanno scoperto che qualcuno li stava osservando, sono rimasti impietriti. Un attimo di esitazione, poi la fuga. Precipitosa, a gambe levate. Due sono riusciti a dileguarsi. Uno di loro, 21 anni, è stato denunciato per invasione di edifici in concorso e di imbrattamento. Il giovane ha tentato di balbettare una scusa, in tedesco. Ma i «ferri del mestiere» che aveva con sé, parlavano per lui: 33 bombolette di vernice spray, un vero arcobaleno di colori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento