menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Assalto" al capolinea per graffitare la metro: writer spagnolo preso dai carabinieri. Foto

Nei guai un ragazzo di ventidue anni, spagnolo. I carabinieri lo hanno inseguito e bloccato

Blitz vandalico mercoledì pomeriggio nella stazione metro di Cologno Nord, alle porte di Brugherio. L'allarme è scattato verso le 16, quando i vigilantes Atm hanno segnalato ai carabinieri la presenza di un ragazzo che stava graffitando un vagone di un treno Leonardo. 

All'arrivo dei militari, il writer si è dato alla fuga, ma è stato inseguito e bloccato in via per Imbersago, a poco meno di un chilometro di distanza. Si tratta di uno spagnolo di ventidue anni, che è stato identificato e denunciato con le accuse di deturpamento e imbrattamento.

Il 22enne, stando a quanto accertato dai carabinieri, risulta residente in Spagna ed è quindi verosimile che fosse venuto in Italia quasi esclusivamente per lasciare la sua firma - "Asik", la sua tag - sui mezzi pubblici cittadini. 

Non è la prima volta, infatti, che "graffitari" iberici finiscono nei guai a Milano e nel resto d'Italia. Ad agosto 2018 la Locale ne aveva identificati undici e - per la prima volta - i ghisa erano andati fino in Spagna per perquisire le loro abitazioni. A casa di molti di loro erano stati trovati album pieni zeppi di foto ricordo dei loro blitz meneghini. 

Foto - Le bombolette sequestrate al writer

unnamed8-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Besana Brianza, in coda per il vaccino c'è Maurizio Vandelli

Attualità

Il supermercato alle porte della Brianza dove 'si fa la spesa gratis'

social

L'appello di Jacopo, 7 anni: "Aiutatemi a ritrovare il mio pupazzo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento