Writers sorpresi in azione di notte: abbandonano le bombolette e scappano

Indagini in corso da parte della polizia locale per risalire ai responsabili

Le bombolette spray recuperate

Bombolette alla mano, nel buio della notte, stavano per lasciare il segno del loro passaggio su qualche muro in via Azzone Visconti. Due writer abusivi sono stati sorpresi alle due e trenta della notte di venerdì in azione dagli agenti della polizia locale di Monza.

I giovani, al momento non ancora identificati, avevano con sè tutti gli "attrezzi del mestiere": con bombolette spray colorate stavano per realizzare qualcosa tra via Visconti e Spalto Piodo. Quando gli agenti, impegnati in un giro di controllo notturno in zona, hanno visto le due figure nel buio hanno deciso di effettuare un controllo e sono scesi, avvicinandosi senza dare nell'occhio. 

Appena i writer si sono accorti della presenza delle forze dell'ordine hanno gettato a terra le bombolette e sono fuggiti via, inseguiti dagli agenti. Dopo qualche metro di corsa i ragazzi hanno scavalcato il muro di conta della ferrovia, incuranti del pericolo, e sono spariti nel buio della notte.

Le bombolette sono state recuperate e sequestrate mentre sono in corso le indagini per risalire ai responsabili. Per identificare gli autori gli agenti passeranno al setaccio anche le immagini riprese dalle telecamere della zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento