Ztl, si accendono le telecamere: multe da 80 euro ai trasgressori

Dal venti luglio entrano in funzione i varchi che regolamentano l'accesso alle zone Ztl della città. Gli ingressi saranno controllati 24 ore al giorno per tutto l'anno. Sanzioni da 80 euro per i trasgressori

Il 20 luglio Ztl attive - Foto repertorio

La fase di sperimentazione è finita. Da lunedì non si “scherza” più: si parte con i controlli. E, malgrado gli automobilisti, con le multe. 

“Dopo un periodo di pre-esercizio attivato ad aprile per verificare il corretto funzionamento dell'impianto, a partire dal prossimo 20 luglio - informa il Comune di Monza - il sistema automatizzato di controllo accessi alla Ztl tramite videocamere entrerà in funzione a pieno regime”. 

O, più semplicemente, da lunedì i varchi per le Ztl saranno attivi e il passaggio sarà permesso soltanto agli automobilisti in possesso di regolare permesso. 

Gli accessi non autorizzati, informa ancora il Comune, saranno verbalizzati e per i trasgressori la sanzione sarà di ottanta euro, escluse le spese procedurali e di notifica. 

L'ELENCO COMPLETO DELLE STRADE A TRAFFICO LIMITATO

Il controllo elettronico degli accessi alla Ztl sarà sempre attivo: 24 ore al giorno per tutto l'anno. Le operazioni di carico e scarico merci saranno possibili dalle 6 alle 10 e dalle 14 alle 16 per i soli veicoli autorizzati dall'Ufficio mobilità e trasporti del Comune di Monza di via Guarenti 2. Per ogni informazione sarà sempre attiva una linea con risponditore automatico al numero 039 2832890.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Comune - spiega l’assessore alla mobilità Paolo Confalonieri - dopo un lungo lavoro di confronto tra i dati raccolti dai cittadini che hanno richiesto il permesso, i dati presenti nell’anagrafe dei residenti nella Ztl e quelli di Regione Lombardia relativi al pagamento del bollo auto, ha provveduto d’ufficio a inserire nel sistema Ztl le targhe dei residenti che ancora non avevano avanzato richiesta di accesso nell’area secondo le disposizioni adottate dall’amministrazione. Nei prossimi giorni – conclude l’assessore - anche chi non si è recato agli uffici, riceverà la comunicazione dell’avvenuto inserimento e la richiesta di presentare la documentazione necessaria per il completamento del fascicolo di archivio”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento