Cronaca

A Monza la via della movida diventa Zona a traffico limitato: tavoli e sedie sui marciapiedi

A partire da venerdì 7 maggio rivoluzione in via Bergamo: dal mercoledì alla domenica introduzione della Ztl per andare incontro alle esigenze dei ristoratori

Tavoli e sedie sue marciapiedi: via Bergamo diventa Zona a traffico limitato. Rivoluzione per la via della movida monzese: chiusura al traffico dal mercoledì al sabato dalle 18.30 alle 22, domenica dalle 11 alle 22. La Ztl entrerà in vigore da oggi, venerdì 7 maggio.

La decisione dell’Amministrazione comunale per andare incontro alle esigenze dei gestori di bar e ristoranti messi in ginocchio dalla pandemia. Con il ritorno in zona gialla e la riapertura delle attività di ristorazione esclusivamente all’aperto molti gestori hanno comunque dovuto rinunciare ad alzare la saracinesca non disponendo di spazi esterni. 

Una situazione comune ai locali della via Bergamo che, oltre a non disporre di giardini interni si trovano anche la limitazione di non avere spazi sui marciapiedi e sulla strada. Da qui la decisione del Comune di introdurre la Zona a traffico limitato nel borgo della movida, permettendo così ai ristoratori di allestire in totale sicurezza i loro tavolini sui marciapiedi.

L’ordinanza resterà in vigore fino a quando saranno modificate le regole relative al coprifuoco e le norme di contenimento del contagio. “La vivacità della zona è un valore da preservare quale occasione di svago e di divertimento – commenta il sindaco Dario Allevi – Chiediamo la collaborazione dei commercianti nel rispettare anche i diritti dei residenti e nel conciliare al meglio le esigenze di tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Monza la via della movida diventa Zona a traffico limitato: tavoli e sedie sui marciapiedi

MonzaToday è in caricamento