Economia

Con il nuovo anno il pedaggio alla barriera di Carugate della tangenziale Est costa due euro

L'adeguamento tariffario ha generato polemiche tra gli automobilisti e i viaggiatori brianzoli che ogni giorno percorrono il tratto

Da 1,70 a 2 euro. Tanto costa dal primo gennaio 2018 agli automobilisti attraversare la barriera della tangenziale Est di Carugate-Agrate Brianza. L'aumento tariffario è legato all'adeguamento disposto da Decreto Interministeriale da applicare alle tratte gestite da Milano Serravalle.

"L’adeguamento è finalizzato a consentire il recupero degli investimenti effettuati dalla Società negli ultimi tre anni oltre che garantire ogni ulteriore intervento volto al miglioramento della circolazione degli utenti con particolare attenzione agli standard in materia di sicurezza. In ogni stazione/barriere sono esposti i singoli comunicati relativi agli adeguamenti disposti dal richiamato Decreto Interministeriale" si legge nel comunicato diffuso dalla società. 

L'aumento di trenta centesimi però inciderà (e non di poco) sulle tasche degli automobilisti che saranno costretti a sborsare sessanta centesimi in più al giorno che corrispondono a circa tre euro in più a settimana e dodici euro in più al mese. La tratta non è stata l'unica interessata dagli aumenti di inizio anno: leggi qui tutte le tangenziali e le autostrade coinvolte e i rispettivi aumenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il nuovo anno il pedaggio alla barriera di Carugate della tangenziale Est costa due euro

MonzaToday è in caricamento