Il biglietto Atm della metropolitana aumenta: da metà luglio costerà 2 euro

E' passata la delibera in giunta: ecco cosa cambia e da quando

Il biglietto della metropolitana di Milano costerà 2 euro a partire dalla seconda metà di luglio. Nella mattinata di venerdì 31 maggio la giunta comunale di Milano ha approvato la delibera. Ora la parola passa alla commissione trasporti che si riunirà martedì 4 giugno, poi si esprimerà il consiglio comunale. E le minoranze promettono battaglia.

Ticket Atm a 2 euro, parte lo "sciopero del biglietto"

La manovra

Il biglietto passerà dagli attuali 1,50 euro a 2. Ma non solo: nella stessa cerchia, il biglietto giornaliero passerà da 4,50 a 7 euro; l'abbonamento mensile ordinario da 35 a 39 euro; il settimanale da 11,30 a 17 euro; il carnet da dieci corse da 13,80 a 18 euro, ma sarà "condivisibile": utilizzabile da più persone. Resta invece invariato l'abbonamento annuale (330 euro) che invece potrebbe essere rateizzato. L'idea è quella di permettere di suddividere l'importo in dodici pagamenti mensili da 27,50 euro, la riscossione però verrebbe gestita da una società esterna e non da Atm con costi a carico del cittadino. Tirando le somme: l'importo salirebbe tra i 30 e i 31 euro.

Le agevolazioni

Per gli under27 il mensile rimarrà a 22 euro e l'annuale a 200 (fino ad oggi la soglia anagrafica era però fissata ai 26 anni), ma l'agevolazione varrà fino ai 30 anni in caso di occupazione precaria con Idee inferiore ai 25 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Invariate le tariffe anche per i senior sopra i 65 anni, donne e uomini (30 euro e 300 euro), ma saranno gratuiti se avranno Isee sotto i 16 mila, mentre avranno un importo ridotto (22 il mensile e 220 l'annuale) tra il 16 e i 22mila euro. Per chi ha un reddito inferiore ai 6mila euro, invece, la tessera annuale costerà solo cinquanta euro all'anno. Infine i dipendenti Atm continueranno a viaggiare gratis su tutti i mezzi pubblici, ma se prima la copertura era finanziata da Palazzo Marino, ora sarà l'azienda a pagare l'importo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento