Economia

Voucher da 500 euro per pc o tablet per la dad: ancora 2 milioni di euro in Lombardia

Sono più di un migliaio le famiglie che hanno beneficiato della misura in provincia di Monza e Brianza

Sono state oltre mille le famiglie brianzole che hanno beneficiato del voucher di 500 per l'acquisto di tablet o pc per la didattica a distanza o lo smart working. "Le famiglie con Isee fino a 20.000 euro hanno a disposizione un voucher da 500 euro per ricevere un tablet o un pc e relativa connessione ad almeno 30 mega. E' una misura attivata da qualche mese grazie alla Lega e di cui hanno già beneficiato 1156 famiglie della nostra provincia. Per la Lombardia sono ancora disponibili 2 milioni di euro, si tratta di una opportunità da far conoscere e sfruttare soprattutto per chi deve fare i conti con didattica a distanza e lavoro da casa. A breve la stessa misura sarà disponibile per le famiglie con Isee fino a 50.000 euro e per le aziende" ha detto Massimiliano Capitanio, deputato brianzolo del Carroccio e primo firmatario della Risoluzione con cui sono stati liberati 1,3 miliardi di euro per i voucher per la digitalizzazione.

Il Piano Voucher è un intervento di sostegno alla domanda di servizi di connessione internet a banda ultralarga ad almeno 30 Mbit/s in download (Piano Voucher – Fase 1) previsto per offrire servizi di connettività ad almeno 30 Mbit/s, anche i dispositivi necessari per fruire di tali servizi, come tablet o personal computer. Alle famiglie è riconosciuto un contributo massimo di 500 euro, sotto forma di sconto sia sul prezzo di vendita dei canoni di connessione internet in banda ultralarga per un periodo di almeno dodici mesi, che per la fornitura dei relativi dispositivi elettronici (tablet o personal computer).

Una volta esaurito l’intervento a sostegno delle famiglie con reddito ISEE fino a 20.000 euro, sarà avviata la Fase II del Piano Voucher, con contributi a favore di famiglie con ISEE fino a 50.000 euro e imprese.

Il piano Scuole

Per la regione Lombardia sono stati stanziati 51,7 milioni di euro per il Piano Scuole. Si prevede il collegamento di 4.592 scuole con connettività a banda ultralarga ad 1 Gbit/s per cinque anni (Fase I). In Brianza l'intervento riguarda 355 scuole, di cui il 77% comprese nella fase I. Ulteriori 806 scuole (83 quelle brianzole), elementari e infanzia, saranno collegate con la Fase II del Piano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voucher da 500 euro per pc o tablet per la dad: ancora 2 milioni di euro in Lombardia

MonzaToday è in caricamento