Brianzacque acquisisce il ramo idrico e fognario monzese di Acsm-Agam

Il passaggio societario avrà effetto a partire dal 1 gennaio 2015

L'ad di Brianzacque Boerci

Dal 1 gennaio 2015 il ramo idrico di azienda Acsm Agam di Monza riguardante l’erogazione del servizio idrico e fognario passerà a Brianzacque.

Il passaggio societario era stato votato in attuazione di quanto previsto dal Piano Strategico sulle aggregazioni aziendali durante l'assemblea dei soci il 19 dicembre e l'acquisizione formale è stata convalidata mercoledì 31 dicembre.

Dall'anno nuovo quindi Brianzacque subentrerà al gruppo Acsm - Agam nella gestione del servizio idrico del comune di Monza.

A esprimere soddisfazione per l'accordo raggiunto è stato Amministratore Delegato di Brianzacque, Enrico Boerci: “L’acquisizione del ramo idrico del comune capoluogo – ha dichiarato - costituisce un tassello fondamentale nell’ambito del processo aggregativo societario che consente a Brianzacque di consolidarsi quale gestore, interamente pubblico, operante su tutto il territorio di Monza e Brianza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento