Venerdì, 22 Ottobre 2021
Economia

BUONI SCONTO

In questi tempi di cattivismo imperante, sono gli unici buoni rimasti: quelli sconto.

Autentica anima del commercio, rappresentano un'esca gustosa per pescare clienti ma possono diventare anche il timone per veleggiare verso mari di risparmio. A patto che si possieda la bussola giusta per navigare al meglio; non a caso nell'oceano del web esistono  portali che raccolgono buoni sconto, li selezionano e li mettono gratuitamente a disposizione dell'internauta.

Quella del coupon è una delle strategie di marketing più antiche: la prima ad usarla è stata la Coca-Cola, che alla fine dell'Ottocento aveva iniziato a distribuire dei biglietti scritti a mano validi per acquistare i bicchieri della bevanda a prezzo scontato.

Oggi è diventata una pratica utilizzata in tutto il mondo a cui è stata dedicata addirittura una trasmissione televisiva: Pazzi per la Spesa; e se c'è chi ha fatto della raccolta di buoni sconto una vera e propria strategia economica, oggi questo tipo di portali permettono anche a chi ha meno tempo di sfruttare questo tipo di pubblicità per risparmiare una parte significativa del proprio budget familiare.

Da Galbani ad Amadori, da Amazon a Italo Treno passando per Mulino Bianco e  Bottega Verde, tutte le grandi aziende seminano il web di opportunità: coglierle significa trasformarsi da pesce che abbocca a pescatore che sa usare la Rete.

Le possibilità spaziano dai coupon digitali a codici sconto da inserire direttamente nei siti internet durante il processo di acquisto. Diventa così all'ordine del giorno risparmiare su alimenti, cosmetici, trucchi, abbigliamento, viaggi, abbonamenti e servizi di ogni sorta.

Di solito una volta trovato il sito giusto, basta registrarsi gratuitamente e poi seguire le indicazioni riportate dentro ogni offerta. In qualche caso si riceve un coupon che va stampato o salvato direttamente sullo smartphone e poi esibito al negozio. I codici sconto, invece, sono riservati agli acquisti online: si può usufruirne inserendoli nella sezione del “Carrello” in un apposito campo: una volta inserito il codice verrà detratto lo sconto indicato dall'importo totale. E il risparmio è assicurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MonzaToday è in caricamento