Venerdì, 22 Ottobre 2021
Economia Villasanta

Carrier, le motivazioni della dismissione della produzione

L'annuncio dell'imminente chiusura è stato dato da un rappresentante della Direzione Aziendale di Carrier Spa martedì durante un incontro con le rappresentanze sindacali presso la sede di Confindustria

L’annuncio ufficiale dell’imminente chiusura, come riporta un comunicato dell’organizzazione sindacale, è stato dato da Renato. Carricato, responsabile delle Risorse Umane di Carrier Spa, martedì nella sede di Confindustria Monza e Brianza dove erano state convocate le rappresentanze sindacali territoriali.

La decisione di interrompere la produzione e trasferirla altrove, ha spiegato il dott. Carricato, è legata al troppo elevato costo di gestione e alla continua diminuzione dei volumi produttivi.

La produzione della multinazionale americana che, fino ad oggi ha sempre avuto sede a Villasanta, saranno dislocate in Repubblica Ceca e parte in Francia con la conseguente perdita dei 212 posti di lavoro in Brianza.

Alla chiusura i dipendenti non ci stanno e mercoledì sono scesi in strada a protestare con uno sciopero durato 8 ore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrier, le motivazioni della dismissione della produzione

MonzaToday è in caricamento