rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia Brugherio

Candy, raggiunto l'accordo per la cassa integrazione: scongiurati 135 licenziamenti

Firmato l'accordo dopo un incontro a Roma tra azienda e sindacati

Cassa integrazione straordinaria fino al 2020. Questo l'accordo raggiunto dalle delegazioni sindacali per i lavoratori della Candy di Brugherio. "Oggi abbiamo raggiunto un importante risultato: si è firmato l'accordo sulla Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori della Candy. La copertura è fino al 30 settembre 2020. Si scongiurano 135 licenziamenti, si è anche evitata una riduzione forzata dell'orario di lavoro” ha commentato Pietro Occhiuto, Segretario generale della Fiom-Cgil Monza e Brianza. 
 
“È un grosso risultato – continua Occhiuto – dovuto alla tenacia e alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori”. Sindacati e azienda si sono incontrati venerdì mattina a Roma, proprio nella sede del Ministero del Lavoro, dove è stato firmato l'accordo per la proroga della cassa integrazione guadagni straordinaria per riorganizzazione aziendale.  

 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Candy, raggiunto l'accordo per la cassa integrazione: scongiurati 135 licenziamenti

MonzaToday è in caricamento