Sindacato: la Cisl di Monza verso la fusione con Lecco

Oggi un vertice a Briosco tra i dirigenti degli enti coinvolti. Il processo dovrebbe andare a regime per marzo. Ecco tutte le probabili novità della riorganizzazione

BRIOSCO - Vertice a Briosco tra i consigli generali  di Lecco e Monza della CISL: i due enti potrebbero fondersi in uno solo nei prossimi mesi.   "Si tratta di un processo di riorganizzazione deciso dai vertici nazionali e regionali - spiega Gigi Redaelli, segretario generae Fim Cisl Brianza - "Monza e Lecco sono le prime due realtà che saranno unificate. Ma in Lombardia avevamo 14 territori, 2 in più delle province: l'obiettivo è passare a 8". La riunione di oggi stabilirà la data del congresso unitario, previsto per marzo 2013. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fusione arriverà nell'ambito di un processo di accorpamento che riguarderà anche le altre realtà:  andrà assieme il trio Mantova, Cremona e Lodi, così come  saranno fuse Varese e Como;  il Legnanese e Magenta si uniranno a Milano, mentre in Valle Camonica ci sarà una ripartizione dei territori tra Bergamo e Brescia. Resteranno come sono, per il momento, Pavia e Sondrio. Il processo di riorganizzazione è partito nelle stesse settimane del riordino delle province deciso dal governo Monti, senza peraltro ricalcarne il disegno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento