rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia Vimercate

Alcatel e information tecnology, i piani della regione

Tenere un confronto su Alcatel anche in Lombardia e andare avanti con l'azzeramento del digital divide: questi i piani dell'assessore Melazzini

Il consiglio regionale si è occupato martedì di Alcatel Lucent, l'azienda di Vimercate in grave crisi. Era in discussione una mozione relativa alla situazione dell'azienda, a cui ha risposto in aula l'assessore alle attività produttive Mario Melazzini (Pdl). Che ha ricordato la richiesta al ministero dello sviluppo economico affinché intervenga sul fronte più delicato, quello della garanzia che non si proceda a ulteriori riduzioni di personale.

Secondo Melazzini, l'azienda non ha ancora accettato esplicitamente di mantenere un confronto lombardo con la politica e i sindacati, ma l'intenzione della giunta è questo. E la regione si impegnerà anche per ridurre sempre più il digital divide con il "Progetto Banda Larga", che conta di raggiungere il 99,4% della popolazione regionale grazie a un finanziamento del 2007-2013 e poi ancora con lo "Zero Digital Divide" che vorrebbe appunto azzerarlo.

Infine il tavolo sull'information tecnology. Melazzini ha promesso di attivarlo entro il mese di novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcatel e information tecnology, i piani della regione

MonzaToday è in caricamento