Credito alle imprese, Bpm tende una mano alle aziende in Brianza

Il gruppo Banca Popolare di Milano ha stanziato un bond territoriale di 400 milioni di euro per erogare prestiti alle imprese brianzole che vogliono promuovere sviluppo e innovazione

Per le imprese brianzole interessanti novità in arrivo.

La Banca Popolare di Milano, in collaborazione con la Confindustria di Monza e Brianza ha elaborato un nuovo strumento di accesso al credito per quelle aziende del territorio che vogliono far ripartire l’economia.

Si tratta di un bond territoriale di 400 milioni di euro, un prestito di cui potranno beneficiare le aziende che lavorano per creare nuovo sviluppo, per promuovere l’innovazione e che hanno progetti di internazionalizzazione.

''Bpm vuole essere al fianco di tutte quelle imprese che su questo territorio sono in grado di creare valore” ha spiegato il presidente del gruppo di Piazza Meda, Andrea Bonomi, a commento dell’investimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A illustrare il perché del credito alle imprese in Lombardia invece ci ha pensato il Ceo, Piero Luigi Montani, che ha dichiarato: “La Lombardia, oltre a essere una delle nostre zone di radicamento, è il cuore stesso dell'economia italiana, il vero motore della ripresa per il nostro Paese''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento