Expo 2015: in Brianza ricadute per 130 milioni di euro

Le stime sono di Camera di Commercio Mb

MONZA Oggi dalla Villa Reale di Monza parte il World Expo Tour che Regione Lombardia intende avviare a partire da settembre tra le capitali del mondo per promuovere Expo 2015. E proprio per Expo 2015 il sistema Monza e Brianza sarà in grado di generare circa 130 milioni di euro.

Si tratta delle ricadute economiche che la Villa Reale restaurata, il Parco, l'Autodromo e il sistema ricettivo produrranno sull' indotto, tra accoglienza, ristorazione, shopping e trasporti. Una cifra che vale mezzo punto percentuale del pil del territorio e che in termini di occupazione equivale a 4mila posti di lavoro. E' quanto emerge da una stima dell'Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese, Censis, Autodromo di Monza, Istat, Isnart, Centro Studi Pim, Ciset.

Inoltre - secondo quanto riporta una stima dell'Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, nell'ambito del progetto ERI (Economic Reputation Index) su dati Anholt Brand Index, Registro Imprese, Istat, Censis, Isnart, Istituto Tagliacarne - il brand economico di Expo 2015, tra reputazione ed immagine dell'evento, vale per il capoluogo e per l'intera area metropolitana della grande Milano quasi 60 miliardi di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento