Finanza & futuro banca (Deutsche Bank) inaugura a Monza il primo ufficio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

COMUNICATO STAMPA

Nella regione, la Società conta:

- Circa € 2 miliardi di masse gestite

- 20 mila clienti

- 208 promotori, di cui 5 attivi nel nuovo ufficio

- 12 uffici dei promotori finanziari sparsi sul territorio

Finanza & Futuro, la rete dei promotori finanziari del Gruppo Deutsche Bank in Italia, inaugura oggi un nuovo ufficio a Monza, in via Alessandro Pennati 6.

Al nuovo presidio faranno riferimento 5 consulenti di Finanza & Futuro, sui 208 presenti in Lombardia, regione nella quale la Società gestisce masse per circa 2 miliardi di euro per conto di 20 mila clienti.

L'apertura di questo nuovo ufficio, che rappresenta il dodicesimo a livello regionale, si inserisce nel piano di espansione territoriale di Finanza & Futuro che negli ultimi 30 mesi ha visto il suo network passare da 1000 promotori a 1480.

"La scelta di aprire un ufficio a Monza - commenta Armando Escalona, amministratore delegato di Finanza & Futuro - testimonia la rilevanza strategica che la Lombardia riveste per il Gruppo Deutsche Bank e per la nostra rete. Dall'inizio dell'anno, nella regione, abbiamo reclutato nuovi consulenti, tra bancari, promotori provenienti da altre importanti società concorrenti e neofiti. Come sempre, il nuovo presidio sul territorio - aggiunge Escalona - continuerà a essere espressione del nostro modello di business che pone al centro la cura e l'attenzione verso la clientela."

L'espansione territoriale è soltanto una delle manifestazioni dello sviluppo che Finanza & Futuro sta avendo negli ultimi anni. Nei primi cinque mesi del 2012, la Società ha registrato una raccolta netta positiva nel gestito pari a 340 milioni di euro e un incremento dei consulenti da 1421 a 1480.

L'inaugurazione dell'ufficio di Monza si svolgerà con evento celebrativo aperto al pubblico, durante il quale parteciperanno autorità cittadine e il top management di Finanza & Futuro.

Torna su
MonzaToday è in caricamento