Economia

Gianetti Ruote: l'incontro con il viceministro e la speranza di una soluzione

Nel tardo pomeriggio di giovedì 22 luglio i sindacati incontreranno in videoconferenza il viceministro del Mise

Vicenda Gianetti Ruote: oggi, giovedì 22 luglio, l’incontro dei lavoratori e dei sindacati con il vice ministro del Ministero allo Sviluppo Economico. L’appuntamento è alle 18, in videoconferenza: il viceministro Alessandra Todde è pronta ad ascoltare  anche i rappresentanti della Regione e la direzione dell'azienda.

La battaglia dei sindacati per salvare il posto di lavoro di 152 dipendenti continua. Dopo l’incontro in Prefettura e il presidio davanti alla sede della Provincia di Monza adesso si tenta la carta del Governo. Mentre continua la mobilitazione dei lavoratori fuori dalla fabbrica di Ceriano Laghetto. Un punto produttivo storico e prestigioso che realizza le ruote anche per le mitiche Harley Davidson.

I sindacati sono uniti: Cgil, Cisl e Uil manifestano insieme per salvare il posto di 152 lavoratori che, all’inizio di luglio, come un fulmine a ciel sereno si sono trovati la lettera di licenziamento. Una comunicazione, avvenuta a fine turno, attraverso un’email.

Anche le istituzioni sono al fianco dei lavoratori. "Non si capisce che cosa voglia fare la testa che sta in Germania - aveva dichiarato il presidente della Provincia Luca Santambrogio in occasione della mobilitazione che aveva visto scendere in piazza oltre 300 metalmeccanici - Vogliamo contattare i vertici tedeschi per sapere se c’è l’intenzione di mettere a breve questa azienda sul mercato. Non abbiamo la forza di un Ministero, ma siamo uno degli enti più vicini al territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianetti Ruote: l'incontro con il viceministro e la speranza di una soluzione

MonzaToday è in caricamento