Lentate, nasce il Polo dei Mestieri e del Legno: trovare lavoro è possibile

Il 53% delle assunzioni richieste è a tempo indeterminato, circa 1 su 4 è di difficile reperimento. Per essere assunti nel settore? Meglio avere esperienza. Pochi i giovanissimi che riescono a trovare spazio. Per loro nasce a Lentate sul Seveso il nuovo Polo Formativo dei mestieri e del Legno Arredo realizzato da FederlegnoArredo e ASLAM

Nasce in Brianza il nuovo Polo Formativo dei mestieri del Legno Arredo realizzato da FederlegnoArredo e ASLAM Associazione Scuole Lavoro Alto Milanese che sarà attivo a Lentate sul Seveso dal 2013. E la Brianza conferma la sua vocazione al settore con quasi 6mila tra imprese e unità locali attive tra Monza e Como nel legno arredo, tra fabbricazione e commercio. In particolare, Monza e Brianza presenta una densità di quasi 9 imprese del settore per kmq. A cui si aggiungono quasi 900 imprese e unità locali attive nel design tra Monza e Brianza e Como. E le imprese del legno mobile a Monza e Brianza preferiscono chi ha esperienza: per il 2011 le assunzioni richieste dalle imprese per cui è prevista come requisito rappresentavano il 67,1% del totale. Il 53% delle assunzioni richieste è a tempo indeterminato, ma circa la metà è di difficile reperimento. Pochi i giovanissimi che riescono a trovare spazio nel settore: solo il 7,6% delle assunzioni previste nel settore richiedono esplicitamente un under 25.  Sono alcuni dati emersi durante la presentazione presso la Camera di commercio di Monza e Brianza del nuovo Polo Formativo dei mestieri del Legno Arredo in Brianza realizzato da FederlegnoArredo e ASLAM Associazione Scuole Lavoro Alto Milanese.
“In questo periodo di incertezze, di crisi politica, economica e delle istituzioni, impegnarsi in un progetto ambizioso come un Polo Formativo dei mestieri del Legno Arredo è una sfida per il territorio in grado di infondere fiducia e di proiettarci nel futuro. Rappresenta poi per la Brianza un valore aggiunto, la possibilità di preservare, tramandare e far crescere le competenze artigianali nel legno arredo già presenti sul territorio – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza. In questo progetto la Camera di commercio sarà della partita, anche perché solo credendo nell’uomo, possiamo ripartire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento