Alcatel, dai complimenti di Renzi ai licenziamenti: “Ora fai qualcosa”

Giovedì va in scena a Roma l'incontro tra sindacati, dipendenti e il ministero del lavoro: è una delle ultime occasioni per evitare gli imminenti ventitré licenziamenti. E la Cisl chiede l'intervento del premier

Renzi all'Alcatel - Foto Signorile

Era il sei novembre. Il premier, contestato all’esterno da lavoratori e studenti, veniva a visitare la - parole sue - “Silicon Valley brianzola, che deve avere un futuro”. Peccato, però, che per ventitré lavoratori quel futuro sia nerissimo. E quanto mai incerto. 

Giovedì, a Roma, si potrebbe scrivere l’ultimo capitolo di una brutta storia che quel futuro lo cancellerebbe per davvero. L’incontro al ministero del lavoro è l’ultima possibilità per i sindacati per salvare i ventitré lavoratori dell’Alcatel di Vimercate che sono rimasti fuori dai piani di riorganizzazione e che mercoledì hanno protestato sulla Monza-Trezzo per esprimere tutta la loro rabbia

“Cercheremo in tutti i modi di trovare una soluzione - ha promesso Gigi Redaelli, segretario generale di Fim Cisl di Monza e Brianza -. A rischio licenziamenti a Vimercate ci sono anche tre delegati sindacali e su questo aspetto come Fim Cisl verificheremo se non ci sono anche comportamenti antisindacali da parte di questa azienda”.

Un’azienda, Alcatel, che - denunciano i sindacalisti - non ha avuto un comportamento esemplare: “Si permette di dare buone uscite milionarie al suo Ceo e e non fa uno sforzo, possibile, per ricollocare ventitré persone dopo anni di pesanti riorganizzazioni”. 

E nella testa dei sindacalisti e dei lavoratori, che dal sette ottobre rischiano di restare per strada, tornano le immagini della visita di un Renzi sorridente e tranquillo per il futuro. “È assurdo che possa succedere tutto ciò - ha attaccato Redaelli -. Non si può licenziare e poi ricercare e ottenere finanziamenti pubblici da parte del Governo, Regione Lombardia.”

“Presidente del Consiglio, Renzi, - ha chiuso amaro il segretario Cisl - questa è l'azienda che tu hai enfatizzato nella visita a Vimercate di qualche mese fa. Fai qualcosa”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento