Evasione fiscale, ora a denunciare sono i cittadini: boom di segnalazioni

Lombardi sempre più insofferenti verso i furbetti del (loro) quartiere: nel 2012 più di 4500 segnalazioni al 117, il doppio rispetto all'anno precedente

Sono sempre di più i cittadini lombardi che alzano la cornetta per comporre il 117: denunciare un conoscente evasore, almeno nel nostro paese, non è mai stato così  frequente, segno che qualcosa si sta muovendo anche dal punto di vista culturale. Nel 2012 sono state ben 4500 le chiamate arrivate alla Guardia di Finanza dai cittadini lombardi, il doppio rispetto al 2011: un contributo importante e forse più efficace di qualunque redditometro. Due terzi delle segnalazioni, peraltro, non sono anonime: un altro segno, se vogliamo, dell’insofferenza dei contribuenti onesti verso chi non paga le tasse.

Il report sulle attività svolte nel 2012 dalla Gdf contiene comunque altri dati incoraggianti. Gli evasori lombardi sono infatti sempre più inclini ad accettare le ammende impostegli: nel 2012 ben 1.044 soggetti - il 150% in piu’ rispetto all’anno precedente - si sono avvalsi dell’istituto di “adesione al processo verbale di constatazione” rinunciando ad aprire contenziosi con le autorità competenti.  

Ma c’è stata, ovviamente, anche la lotta senza quartiere condotta dalla guardia di finanza stessa, che si e’ concentrata soprattutto sull’evasione di massa e sulle tecniche di forme di evasione piu’ sofisticate, con operazioni che hanno condotto all’individuazione di oltre mille evasori totali - che da soli occultavano 13,3 miliardi di euro di operazioni imponibili - e, piu’ in generale, di rinvenire oltre 870 milioni di euro di violazioni alle norme sull’Iva e oltre 20 miliardi di euro di redditi imponibili ai fini delle imposte dirette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento