Micron, la denuncia dei lavoratori finisce in Tv

Una delegazione di ingegneri della multinazionale americana ha presentato la drammatica situazione vissuta dai lavoratori a "Servizio Pubblico" su La7

I lavoratori della Micron a Servizio Pubblico

I lavoratori della Micron non si arrendono.

Dopo aver protestato davanti ai cancelli dell'azienda ad Agrate Brianza nei giorni scorsi e dopo la manifestazione congiunta con il distretto Hi-Tech vimercatese di mercoledì, la loro denuncia è finita anche sul grande schermo.

Giovedì sera, una delegazione di dipendenti della multinazionale americana leader mondiale nell'ambito tecnologico che ha avviato un piano di ridimensionamento che prevede il licenziamento di 419 dipendenti sul suolo nazionale, ha presentato la drammatica situazione davanti alle telecamere di Servizio Pubblico su La7.

I lavoratori hanno ribadito la necessità di trovare una soluzione per impedire che l'Italia delle eccellenze, della produzione, dei lavoratori non muoia in silenzio.

Ma la richiesta degli ingegneri della Micron fa solo da eco al grido di rabbia di tanti altri lavoratori di diverse aziende in tutta la Brianza, da ST Mcroelectronics ad Alcatel-Lucent, e in tutta Italia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento