Economia

In Brianza lo stabilimento più high-tech d'Italia, alla ST di Agrate anche il ministro Giorgetti

Alla presentazione del nuovo stabilimento R3 (da ultimare) anche l'esponente del governo. Qui verranno prodotte schede elettroniche da 12 pollici

Il ministro allo Sviluppo Economico Giorgetti in visita alla St di Agrate Brianza

Un nuovo stabilimento high-tech tra i più avanzati in Italia sta per vedere la luce in Brianza. Si tratta del nuovo impianto R3 della ST Microelectronics si Agrate Brianza per la produzione di schede elettroniche da dodici pollici, il primo dedicato alle tecnologie di potenza e analogiche su fette di silicio di questo formato. A inaugurare il nuovo polo tecnologico della multinazionale - ancora in fase di ultimazione - lunedì mattina c'era anche il ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti.

giorgetti st agrate-2

"Sono orgoglioso di darvi il benvenuto qui per mostrarvi i progressi che stiamo compiendo investendo nel futuro del nostro sito di Agrate. Questo sarà realmente lo stabilimento high-tech più avanzato in Italia, perché niente è più all’avanguardia delle tecnologie dei semiconduttori. Il nostro nuovo impianto R3 ad Agrate è uno dei migliori esempi europei di Industria 4.0." ha spiegato ai presenti Jean-Marc Chery President & CEO STMicroelectronics. Il nuovo impianto si estende per 65.000 metri quadrati complessivi, di cui 15.100 di clean room, per un investimento di oltre 2 miliardi di dollari avviato nel 2018.

"Attualmente la nostra produzione a 300 mm proviene dallo stabilimento Crolles300 in Francia, vicino a Grenoble, e da una serie di collaborazioni con fonderie di silicio. Il nuovo impianto R3 a 300 mm di Agrate sarà il primo dedicato alle tecnologie di potenza e analogiche su fette di silicio di questo formato, e la sua mission principale consisterà nello sviluppo e nella produzione di tecnologie Smart" ha aggiunto il Ceo Chery.

"Attenzione alla Brianza"

"La visita odierna del ministro allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti alla St di Agrate è una concreta dimostrazione dell'attenzione del Governo e, in particolare, della Lega alla Brianza. La St rappresenta per il nostro territorio non soltanto una eccellenza dell'innovazione, ma anche una straordinaria opportunità di lavoro e crescita per tantissimi giovani" ha commentato l'onorevole della Lega Massimiliano Capitanio in merito alla visita del ministro Giorgetti al polo di Agrate.

Veduta aerea dello stabilimento di STMicroelectronics di Agrate brianza-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Brianza lo stabilimento più high-tech d'Italia, alla ST di Agrate anche il ministro Giorgetti

MonzaToday è in caricamento