menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una menifestazione di dipendenti Bames e Sem

Una menifestazione di dipendenti Bames e Sem

Bames e Sem: incontro e presidio in Provincia mercoledì alle 15

I lavoratori dell'azienda vogliono sapere se l'azienda ha avanzato richiesta di concordato preventivo

MONZA - Presidio di fronte alla Provincia per i lavoratori di Bames e Sem. I dipendenti manifesteranno a partire dalle 15 di mercoledì 26 settembre di fronte alla sede istituzionale di via Tommaso Grossi. "L'azienda ci ha promesso che avrebbe presentato la richiesta di concordato preventivo entro la scorsa settimana, ma al momento non sappiamo nulla" afferma Gianluigi Redaelli, segretario generale di Fim Cisl Brianza. Mercoledì al tavolo saranno presenti anche i rappresentanti dell'azienda.
Il 22 ottobre scade il periodo di cassa integrazione in deroga per 330 lavoratori di Bames,  e parallelamente è stata aperta la procedura di licenziamento collettivo (mobilità); SEM ha un accordo di cessazione parziale di attività per 120 persone. La procedura di mobilità è stata attivata per 60.  Settimana scorsa i dipendenti avevano occupato per due ore l'ufficio di Selene Bartolini, figlia di Romano Bartolini che è l'amministratore unico della società.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento