Economia

Francia: lo scambio con la Brianza vale oltre 2,3 mld di euro

E' il risultato di un'indagine della Camera di Commercio di Monza e Brianza su dati Istat-Coeweb. La cifra è pari a circa il 10% del volume di scambi effetttuati complessivo tra la Francia e la Lombardia. Oggi in Fiera di Monza una delegazione brianzola incontra le imprese della regione francese dello Champagne-Ardenne

MONZA - Complessivamente l’interscambio commerciale tra Monza e Brianza e la Francia vale oltre 2,3 miliardi di Euro, con una quota assai significativa legata ai prodotti delle attività manifatturiere. Import ed export tra Monza e Brianza e la Francia valgono circa il 10% dello scambio complessivo tra Francia e Lombardia. E i “cugini” di Oltralpe pesano sull’import-export manifatturiero brianzolo circa il 20%. In particolare l’interscambio Brianza – Francia per la metalmeccanica fine vale oltre 381 milioni di Euro e tra “vino” e altre colture permanenti quasi 4 milioni di Euro.  Sono alcuni dati che emergono da una elaborazione dell’Ufficio stampa della Camera di Commercio di Monza e Brianza su dati Istat-Coeweb.

Giovedì un gruppo di imprese della Brianza ha incontrato  una delegazione di piccole e medie imprese della regione francese dello Champagne-Ardenne, in occasione della Fiera di Monza presso l’Autodromo. Oggi un gruppo di imprese della Brianza incontra una delegazione di piccole e medie imprese della regione francese dello Champagne-Ardenne, in occasione della Fiera di Monza presso l’Autodromo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francia: lo scambio con la Brianza vale oltre 2,3 mld di euro

MonzaToday è in caricamento