Burocrazia: ogni mese costa 1200 euro, come un dipendente

E' la stima dell'Uffico Studi della Camera di Commercio, che ha istituito l'Ossservatorio fiscale per rendere la materia più trasparente e meno ostica per cittadini e imprese

Ogni mese la burocrazia richiede a ogni azienda un dipendente in più, assunto full time. Tradotto, semplificando le procedure si potrebbero tagliare i costi di circa 1200 euro al mese. E' quanto  emerge dalle stime dell'ufficio studi della Camera di Commercio di Monza e Brianza. Per rendere più trasparente la materia fiscale, la Camera di commercio di Monza e Brianza ha istituito l’Osservatorio Fiscale, a cui partecipano tutti i soggetti economici e sociali interessati al miglioramento del sistema tributario e dei rapporti tra Amministrazione Finanziaria,  cittadini e imprese.

L’Osservatorio fiscale della Camera di Commercio di Monza e Brianza nasce nel 2008. All’Osservatorio sono state attribuite una  funzione di indirizzo e promozione relativamente a questioni tributarie di livello locale e un ruolo attivo a supporto dell’istituzione degli organismi tributari provinciali, oltre alla funzione propositiva e consultiva nell’ambito delle tematiche fiscali a livello generale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

Torna su
MonzaToday è in caricamento