Con Gi Group e Confindustria MB, i giovani vanno a Scuola d’Azienda

Dalla collaborazione decennale tra Gi Group, la più grande agenzia italiana per il lavoro, e Confindustria Monza Brianza per l’orientamento al lavoro nasce Scuola d’Azienda

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Con Gi Group e Confindustria MB i giovani vanno a Scuola d’Azienda


Dalla collaborazione decennale tra Gi Group, la più grande agenzia italiana per il lavoro, e Confindustria Monza Brianza per l’orientamento al lavoro nasce Scuola d’Azienda, iniziativa promossa dal Gruppo nell’ambito del programma YOUng FIRST per dar modo ai ragazzi delle quarte e quinte classi degli istituti superiori locali di conoscere le più importanti aziende del territorio provinciale


Milano, 03 maggio 2012 – 400 ragazzi tra i 18 e i 19 anni di 9 istituti superiori in visita a 19 aziende brianzole tra il 7 e l’11 maggio. Questi i numeri di Scuola d’Azienda, l’ultima iniziativa frutto della collaborazione tra Gi Group e Confindustria Monza e Brianza.

Nata 9 anni fa con Giovani e Lavoro - progetto con cui si sono organizzati corsi di orientamento al lavoro per gli studenti delle scuole superiori- la collaborazione è sfociata, quest’anno, in Scuola d’Azienda, iniziativa volta a offrire ai giovani l’opportunità di vivere una “mattinata” all’interno delle aziende che vi aderiscono per toccare con mano come viene svolta l’attività produttiva al loro interno e conoscerne i progetti futuri.  

“Scuola d’Azienda rappresenta per i ragazzi, un’ottima opportunità per avvicinarsi al mondo del lavoro e al contempo, un’importante occasione per mettersi in luce con le aziende del territorio – afferma Lara Locati Capo Area Monza e Brianza di Gi Group – Questa iniziativa, che ci auguriamo di ripetere in futuro, è la naturale evoluzione dell’intenso programma di orientamento mediante il quale, in questi anni, abbiamo formato circa 10.000 ragazzi.”

Scuola d’Azienda rientra nel programma di iniziative YOUng FIRST che anche quest’anno Gi Group dedica ai giovani ed è volto a favorire il loro ingresso nel mondo del lavoro, aiutandoli, mediante attività di orientamento e incontri con importanti realtà del territorio locale, ad acquisire conoscenze professionali specifiche, in linea con le attuali richieste del mercato.

"Avvicinare i giovani al mondo del lavoro riuscire ad interessarli e coinvolgerli in modo fattivo è un compito in cui Confindustria Monza e Brianza crede molto - afferma Massimo Manelli, Direttore di Confindustria Monza e Brianza- solo dando la possibilità ai nostri giovani di comprendere appieno, fin da studenti, le realtà di un'impresa, avremo dei lavoratori competenti, preparati alle richieste del mercato e capaci di guardare al futuro."

Con questa iniziativa Gi Group e Confindustria Monza e Brianza aprono le porte delle aziende e aiutano gli studenti a capire, ad esempio, come funziona un reparto di produzione, come si costruisce un organigramma aziendale, o ancora, quali sono le funzioni principali di un ufficio in modo che siano più preparati al loro ingresso nel mondo del lavoro.

Le visite avranno luogo nella settimana dal 7 all’11 maggio. In questa occasione, dopo una breve introduzione, i referenti aziendali, insieme ad un rappresentante Gi Group, presenteranno l’impresa, i suoi prodotti, la sua storia, i rapporti con il territorio, gli eventuali riconoscimenti ricevuti e i contatti con le università, occupandosi, altresì, di guidare il percorso rivolto ai ragazzi presso le sedi delle realtà coinvolte.


Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito di Gi Group al seguente link: www.gigroup.it/giovani


***

Gi Group è la prima multinazionale italiana del lavoro, nonché una delle principali realtà, a livello mondiale, nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro. Il Gruppo è attivo nei seguenti campi: lavoro temporaneo, staff leasing, ricerca e selezione mass market e middle, executive search, outplacement, consulenza HR e formazione.

All’inizio del 2007 Gi Group ha iniziato un percorso di internazionalizzazione che lo porta oggi ad operare in più di 20 paesi in Europa, America e Asia.

Alla fine del 2010 ha ottenuto un importante riconoscimento con l’ingresso in CIETT - la confederazione internazionale delle agenzie per il lavoro - in qualità di Multiregional Corporate Member.

Nel 2011 ha avviato al lavoro 165.000 persone  (55.000 FTE) e servito più di 15.000 aziende, con un fatturato complessivo di 1 miliardo e 150 milioni di Euro. Il gruppo si avvale di 500 filiali in tutto il mondo e può contare su più di 2.800 dipendenti di struttura.
 

Torna su
MonzaToday è in caricamento