Cesano Maderno "capitale" della cannabis: apre la prima boutique

Prodotti per il corpo, bevande e per la prima volta in Italia anche piantine. Ma solo a scopo ornamentale

Il rendering della boutique

Prodotti per la cura del corpo, creme, cristalli, bevande e anche, per la prima volta in Italia, “piantine” di cannabis. Ma saranno solo ornamentali e “prive di effetti psicoattivi, essendo il Thc presente nei limiti imposti dalla legge".

Cesano Maderno si prepara a diventare la “capitale della cannabis” in Brianza. Proprio qui infatti a breve approderà Hemp Embassy, il primo negozio italiano dedicato alla vendita di talee di cannabis. Oltre a infiorescenze, prodotti per la cura del corpo, vaporizzatori, cristalli e bevande, tutti rigorosamente a base di cannabis, nel punto vendita che aprirà le porte a maggio, in via Milano, si potranno trovare anche piantine di cannabis.

Vista 2-2

Su ogni confezione, un “disclaimer” avverte la clientela che le piante "sono prive di effetti psicoattivi, essendo il Thc presente nei limiti imposti dalla legge". Nello specifico, infatti, queste potranno essere utilizzate esclusivamente per scopi ornamentali quindi, per impedirne la fioritura, i titolari consigliano di mantenerle sotto una fonte di luce per almeno 18 ore al giorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A gestire la boutique di Cesano Maderno, che probabilmente non sarà la sola in arrivo in Brianza, ci saranno tre soci: Paolo, Daniele e Valentino. “Si tratta di uno spazio interamente dedicato alla cultura della canapa a 360 gradi, dove poter approfondire i benefici e i vantaggi che questa antica pianta può offrire. Non solo a scopo ricreativo, ma anche terapeutico, con l’obiettivo ultimo di creare iniziative per comunicarne i molteplici utilizzi possibili” hanno spiegato i titolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento