Economia Muggiò

Panem, i timori degli operai in attesa di certezze

L'azienda di Muggiò non ha ancora trovato una stabilità. Ritardi, eccessivo ricorso alla Cassa Integrazione: sono queste le lamentele dei dipendenti

MUGGIO' - I dipendenti della Nuova Panem sono stanchi. "Forte ricorso alla cassa integrazione ordinaria, continui e inattesi ritardi nel pagamento delle retribuzioni, rateizzazioni della 14ma mensilità, che si sommano ad altri disagi dovuti alla non solida situazione finanziaria ed economica del gruppo" (leggi qui il comunicato integrale). I lavoratori di FAI Cisl, FLAI CGIL UILA UIL e RSU chiedono certezze. Nella prima settimana di agosto il Tribunale di Monza indicherà le condizioni per procedere al concordato. Il 25 settembre il giudice ha convocato i creditori di "Panem Italia in Liquidazione". "Per il lavoro - affermano gli operai - siamo disponibili a qualunque iniziativa sindacale necessaria"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panem, i timori degli operai in attesa di certezze

MonzaToday è in caricamento