Cercasi 1000 addetti al controllo di accessi e temperatura corporea

L'emergenza sanitaria porta con sé anche una nuova mansione: il controllo di accessi e temperatura all'ingresso delle grandi aziende

L’arrivo  della fase 2, anche se in modo graduale, vedrà l’apertura di molte attività aperte al pubblico, come grandi magazzini o negozi per la vendita al dettaglio. Si tratta di esercizi che necessitano della gestione del flusso in entrata affidata a di persone formate (e soprattutto attrezzate) a svolgere questa mansione.

Ci troviamo di fronte ad una concreta possibilità di lavoro per molte persone, ora in attesa di troare un impiego. A questo proposito l’agenzia per il lavoro e-work, gruppo italiano specializzato nella consulenza, somministrazione di lavoro e gestione delle HR per grandi aziende, è alla ricerca di mille Addetti al controllo accessi per aziende leader che operano nel settore della vigilanza.

La candidatura riguarda le seguenti regioni: Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Toscana, Abruzzo, Lazio, Puglia, Molise e Umbria.

I candidati selezionati si dovranno occupare di gestire le code, controllare gli accessi e misurare la temperatura corporea. Chiaramente tutto ciò verrà svolto rispettando le misure straordinarie di emergenza Covid-19. 

I candidati, di entrambi i sessi, oltre ad un buon atteggiamento dovranno possedere delle ottime doti relazionali, essere disponibili e affidabili. Le possibilità per le figure interessate sono quelle di ottenere un contratto a tempo determinato prorogabile. La giornata di lavoro inizierà alle 8:00 e finirà alle 16:30 con disponibilità immediata part time 2-3 giorni alla settimana. Tutti coloro che si volessero candidare lo possono fare attraverso il sito dell’agenzia e-work: https://e-job.e-workspa.it/jobs.php

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento