menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Gruppo CAP cerca 27 nuove figure professionali da assumere

Le candidature devono essere presentate entro il 15 febbraio

Opportunità di lavoro alle porte di Monza. Il gruppo CAP, azienda che gestisce il servizio idrico integrato sul territorio della Città Metropolitana di Milano, in Brianza e in diversi comuni dell'hinterland, cerca ventisette figure da assumere per potenziare il proprio organico.

Ad annunciarlo è stata la stessa società con sede ad Assago che è alla ricerca soprattutto di geometri e ingegneri, ma anche operai e addetti amministrativi. “Ci stiamo impegnando a migliorare l’efficienza dei processi e a ridurne l’impatto ambientale grazie all’applicazione di nuove tecnologie – sottolinea il presidente Alessandro Russo -, che richiedono dedizione, competenza e professionalità. Il settore idrico ha bisogno di grandi investimenti, per ammodernare le reti di acquedotto e fognatura e gli impianti di depurazione e per garantire una manutenzione continua. Questo significa investire anche e soprattutto nelle risorse umane. Siamo quindi orgogliosi di poter annunciare che ci predisponiamo ad assumere altre 27 persone, dopo le 33 che l’anno scorso sono entrate a far parte della nostra squadra, fatta oggi di 832 dipendenti. Anche con il nostro Piano assunzioni ci impegniamo a essere un’azienda pubblica virtuosa, che gestisce in modo efficiente il servizio idrico e genera valore per il territorio”.

Gruppo CAP cerca in questo momento progettisti, direttori lavori, modellisti e geologi da inserire nella propria area tecnica, operai e addetti amministrativi e anche specialisti per alcuni ruoli di responsabilità, per esempio per l’area appalti, per la responsabilità sociale e per il customer care.

Tutte le posizioni aperte sono pubblicate sul sito gruppocap.it alla sezione Lavora Con Noi – Entra nella Squadra, e il termine per candidarsi per questa prima fase del piano assunzioni 2017 è il 15 febbraio. Nel corso dell’anno verranno attivate anche altre selezioni, alcune delle quali dedicate a personale appartenente alle categorie protette (L. 68/99).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento