Dallo svincolo della tangenziale Nord al prolungamento della metro fino a Bettola: le opere per far ripartire Monza e Brianza

Il "Piano Lombardia" ha stanziato oltre tre miliardi e mezzo di euro per i territori. In Autodromo mercoledì mattina il governatore Fontana ha fatto il punto sui progetti in Brianza

Il presidente Fontana in Autodromo a Monza

La realizzazione dello svincolo della tangenziale Nord a Monza Sant'Alessandro, il prolungamento della linea metropolitana M1 da Sesto San Giovanni a Bettola, i lavori per la metrotranvia Milano-Limbiate. E ancora il prolungamento della tratta dal Parco Nord di Milano a Desio e a Seregno e la riqualificazione della tratta ferroviaria Milano-Seveso-Asso. Questi alcuni degli interventi compresi nel Piano Lombardia messo a punto dalla Regione con lo stanziamento di tre miliardi e mezzo di euro per i territori.

A illustrarli mercoledì mattina è stato il governatore Attilio Fontana durante la tappa monzese di presentazione del piano di investimenti regionale. Gli interventi - da realizzare tra il 2020 e il 2023 - saranno possibili grazie ai finanziamenti regionali con fondi messi a disposizione per il rilancio dell'economia, delle imprese e dei territori che hanno sofferto a causa dell'emergenza Covid.

Insieme al presidente Fontana c'erano anche il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala e Martina Cambiaghi, assessore regionale allo Sport e Giovani. "Partiamo oggi da qui, da questo luogo dove si fondono creatività, capacità, forza del lavoro - ha dichiarato il presidente - per incontrare i rappresentanti del territorio e presentare il Piano Lombardia. Il nostro lavoro nasce dai tavoli territoriali, che sono stati preziosi per raccogliere suggestioni, criticità, domande pressanti che giungevano dalle nostre comunità. Abbiamo cercato di dare a tutti i sindaci l'opportunità di scegliere le priorità per i propri territori. Regione Lombardia vuole essere al fianco della Brianza per ripartire".

"Alla provincia di Monza e Brianza - è entrato nel dettaglio il governatore della Lombardia - vanno complessivamente risorse 125 milioni di euro, dei quali 28,5 milioni di euro ai Comuni e alla Provincia per il finanziamento di opere pubbliche, 97 milioni per progetti di sviluppo del territorio.  Con le più recenti misure per lo sviluppo economico, sono state inoltre finanziate decine di imprese e, con i bandi rivolti agli enti locali, altrettanti Comuni hanno potuto usufruire di fondi per la messa in sicurezza e la modernizzazione infrastrutturale".

"Tra le principali opere che saranno finanziate con la seconda tranche di risorse, ossia parte dei 3,1 miliardi che saranno utilizzabili nel 2021 - 2022  - ha spiegato  il presidente Fontana -  la realizzazione dello svincolo A52 (tangenziale Nord Milano) a Monza Sant'Alessandro, il  prolungamento della linea metropolitana M1 da Sesto Fs a Monza Bettola, la riqualificazione della metrotranvia Milano - Limbiate e il prolungamento della metrotranvia Milano Parco Nord - Desio - Seregno” ha illustrato Fontana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Alla Brianza - ha aggiunto il vicepresidente Sala - Regione Lombardia ha destinato 22,4 milioni per la Ricerca, con l'obiettivo di sostenere anche il trasferimento tecnologico. Un riferimento in particolare alla nostra recente Call Hub che vede 12 grandi progetti innovativi con Monza coinvolta; di questi, quattro hanno un'azienda monzese capofila". Tra queste iniziative monzesi che beneficiano del contributo regionale, la realizzazione di un'etichetta intelligente che cambia la data di scadenza informando il consumatore riguardo la conservazione delle caratteristiche organolettiche degli alimenti; progetti di mobilità 'resiliente', ad esempio con un drone che trasporta farmaci, nuove molecole per immunoterapia oncologica, nuovi sistemi di riciclo plastica o ancora un nuovo sistema di propulsione elettrico intelligente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento