Parrucchieri e estetisti, sempre più stranieri e sempre più donne

Il settore è "dominato" dall'imprenditoria femminile

Repertorio

E' sempre più etnico e sempre più femminile il lavoro dei parrucchieri a Milano e in Lombardia. Lo certificano i dati forniti dalla Camera di commercio, secondo cui le imprese straniere del settore, in tutta la regione, crescono del 7,9% e quelle femminil del 2%. Milano è la prima città lombarda con 7 mila imprese, in leggera crescita, e la seconda in Italia dopo Roma e prima di Napoli e Torino. In tutto il Paese le imrpese di parrucchieri sono 141 mila.

Milano è anche la prima città italiana per rilevanza delle imprese straniere, il 15% del totale. Ma rilevante è soprattutto il ruolo delle donne, che posseggono in Lombardia quasi il 70% delle attività con punte del 79,2% a Sondrio e del 78,1% a Cremona, contro una media italiana del 63,7%. 

Parrucchieri e estetisti in Italia e in Lombardia

Il settore conta, in Italia, più di 141 mila imprese in crescita dell'1,2% tra il 2017 e il 2018. Si tratta per lo più di parrucchieri (103 mila) e istituti di bellezza (35 mila), a cui si aggiungono circa 2 mila imprese di manicure e pedicure. 

Il 63,7% delle imprese è a guida femminile (+1,7%), il 14% ha proprietari under 35 mentre il 7,5% degli imprenditori è nato all’estero (+7,4%). Roma è prima con 9.865 imprese, +3,6% in un anno, vengono poi Milano con 7.102 imprese (+0,8%), Napoli e Torino con quasi 6 mila imprese e rispettivamente +2,7% e +0,5%.

La maggior concentrazione di imprese femminili sul totale si trova ad Aosta, 83%, e Biella, 82%, il primato per le imprese giovani a Crotone (25%) e Isernia (23%), quello per le imprese straniere a Milano (15%) e Teramo (14%).

In Lombardia le imprese sono più di 23 mila, di cui 17 mila tra barbieri e parrucchieri, 6 mila istituti di bellezza e 400 manicure e pedicure. In regione, Milano è la prima città con 7.102 imprese, di cui il 15% gestite da straneieri. Seguono Brescia (3 mila), Bergamo (2.700), Varese (2.300) e Monza-Brianza (1.800), ma il settore cresce di più a Como e Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento