rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia

Boom di consegne di pacchi a domicilio: +24% a Monza e Brianza

Un trend in continuo aumento quello rilevato da Poste Italiane nell'ultimo anno. Continua la crescita iniziata durante il lockdown

Monzesi e brianzoli pigri: allo shopping tradizionale molto meglio quello telematico con la consegna dei pacchi a domicilio. Negli ultimi otto mesi Poste Italiane ha rilevato nella provincia brianzola un incremento del 24% della consegna dei pacchi e-commerce, rispetto allo stesso periodo del 2020. E quello del 2020 era già stato un anno con dati in netto aumento per il gruppo guidato da Matteo Del Fante: complice la pandemia in molti avevano optato per gli acquisti on line, una scelta poi mantenuta anche dopo il lockdown. 

Grazie alla capillarità e all’efficienza della propria rete di distribuzione, nella provincia di Monza e Brianza, Poste Italiane può contare su 15 Centri di distribuzione e presidi secondari e una flotta composta da 279 mezzi, di cui 79 interamente green, e grazie ad un modello di recapito innovativo al servizio dei cittadini, continua a garantire le consegne su tutto il territorio, dalle località più remote fino alle grandi città.

Ogni giorno in Italia vengono consegnati circa un milione di pacchi, di cui 700 solo nella città di Monza portando il gruppo ad essere leader nel mercato dell’e-commerce, grazie ad una rete di prossimità nella quale il 94% degli italiani si trova a non più di cinque minuti di distanza da un punto di erogazione dei servizi di Poste italiane.

Oltre alla logistica tradizionale, la distribuzione di Poste può contare sulla rete Punto Poste, l’insieme di attività commerciali che offrono i servizi di ritiro e spedizioni pacchi, che conta 10.000 tabaccherie, bar, cartolerie, negozi ed edicole presso le quali è possibile ritirare i propri acquisti in modo semplice e veloce.

Nella provincia di Monza e Brianza sono 156 gli esercizi aderenti alla Rete Punto Poste. Inoltre sul territorio provinciale sono presenti 10 Locker, i punti self-service con orari di apertura estesi attraverso i quali è possibile anche effettuare il reso dei propri acquisti online che devono essere spediti con Poste Italiane.

In quest’ultimo anno la consegna e-commerce di Poste Italiane si è arricchita di nuovi servizi. Attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale, è infatti possibile consultare lo stato della spedizione direttamente via WhatsApp. Con il servizio di tracciatura online, già disponibile su web ed APP, si può tracciare lo stato della spedizione in modo semplice e veloce, per qualsiasi tipo di prodotto di Poste Italiane.

Inviando un messaggio WhatsApp al numero 3715003715, si entra in contatto con l’Assistente Digitale Poste, che restituisce un apposito link alle informazioni richieste per verificare lo stato della spedizione. Per eseguire la tracciatura è necessario indicare il codice di invio presente sotto il simbolo a barre del prodotto inviato o, in caso di acquisto online, il numero fornito dal venditore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di consegne di pacchi a domicilio: +24% a Monza e Brianza

MonzaToday è in caricamento