Alcatel, lavoratori in protesta sulla Monza-Trezzo: flash mob in strada

I dipendenti dell'Alcatel, che già avevano annunciato due ore di sciopero per mercoledì mattina, hanno improvvisato un flash mob sulla Monza-Trezzo, causando non pochi disagi al traffico. Ventitré i lavoratori a rischio

I lavoratori in protesta - Foto @MonzaToday

Questa volta le croci non le hanno piantate nel terreno. Ma le hanno tenute in mano. Perché in fondo, almeno fino al sei ottobre prossimo, la loro speranza è viva ancora. Sempre più flebile, ma viva. 

Alcuni lavoratori dell’Alcatel, mercoledì mattina, hanno improvvisato un corteo e un flash mob all’altezza della rotonda delle Torri Bianche di Vimercate, sulla provinciale Monza-Trezzo.

In prima fila hanno sfilato i ventitré lavoratori che rischiano il licenziamento, ma insieme a loro hanno partecipato altri dipendenti e operai, che hanno voluto mostrare la loro vicinanza ai colleghi. 

La protesta è andata in scena durante le due ore di sciopero che i lavoratori aveavno annunciato venerdì, quando all’esterno dell’Energy Park avevano “piantato” ventitré croci nel prato davanti all'azienda per esprimere tutto il loro dissenso

“Domani sarà un giorno importante - ha spiegato a MonzaToday, Gigi Redaelli, segretario generale Fim Cisl di Monza e Brizna -. C’è l’incontro al ministero che deciderà il futuro di questi lavoratori”. Il rischio, abbastanza concreto, è che non si arrivi a un accordo. 

A quel punto, avvisa il sindacalista, “dal sei ottobre, giorno di scadenza della cassa integrazione in deroga, l’azienda può procedere con i licenziamenti dei ventitré operai”. 

La protesta di mercoledì, inevitabilmente, ha causato disagi e lunghe code sulla Provinciale, con la tangenziale congestionata per il “solito” traffico mattutino. Ma i lavoratori avevano un futuro da difendere. 

VIDEO - La marcia silenziosa dei lavoratori in strada

video protesta-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento