rotate-mobile
Economia

Cercasi aspiranti pizzaioli (anche per Monza), Pizzaut fa scuola e seleziona 12 ragazzi

Aperta la selezione per un percorso di Formazione Lavoro: si cercano 12 ragazzi autistici di età compresa fra i 18 ed i 29 anni

PizzAut cerca dodici aspiranti pizzaioli e ristoratori, per un progetto di formazione lavoro che punta a offrire un'opportunità per l'inserimento nel mondo del lavoro. E magari anche un futuro come pizzaioli nel nuovo ristorante che aprirà a Monza.

"Stiamo selezionando 12 ragazzi autistici di età compresa fra i 18 ed i 29 anni" si legge nell'annuncio pubblicato sulla pagina della prima pizzeria gestita da ragazzi autistici e aperta a Cassina de' Pecchi grazie al progetto dell'instancabile Nico Acampora, fondatore di PizzAut.

"Un'opportunità unica per prepararsi ad entrare nel mondo della ristorazione, una Formazione Vera per un Lavoro Vero" spiegano presentando il progetto di strutturare AUT Accademy, l'accademia formativa destinata proprio alle persone autistiche e finalizzata al loro ingresso nel mondo del lavoro.

"Attraverso i percorsi di Aut Academy sono stati formati alcuni dei ragazzi che già lavorono nel ristorante di Cassina de pecchi mentre questo nuovo percorso potrebbe formare i futuri pizzaioli e camerieri destinati all'apertura del prossimo ristorante PizzAut". "Troppo spesso - dichiara Acampora- ai nostri figli è negato di fatto la speranza di un futuro. I nostri bimbi diventano adulti ma a questa loro crescita anagrafica non corrisponde la crescita di opportunità formative e lavorative, entrambe contesti fondamentali per diventare adulti"

Il progetto vede collaborare la realtà di PizzAut con la Fondazione Mazzini per costruire nuove opportunità, nuove competenze e nuovi percorsi professionalizzanti per le persone autistiche. Si tratta di un percorso formativo di almeno 150 ore finalizzato all'inserimento lavorativo nel campo della ristorazione. Per tutti i partecipanti, oltre alla formazione teorico pratica, è previsto un tirocinio in azienda di almeno 400 ore.

Per info e per candidarsi alla selezione scrivere a lavoro@fondazionemazzini.com. "L'attivazione del progetto" fanno sapere da PizzAut - è subordinata alla concessione dei finanziamenti previsti dal bando “Accompagnamento al lavoro di giovani con disturbi dello spettro autistico”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercasi aspiranti pizzaioli (anche per Monza), Pizzaut fa scuola e seleziona 12 ragazzi

MonzaToday è in caricamento