Crisi all'Arthema di Aicurzio, 80 in cassa integrazione: sciopero di 8 ore

Braccia incrociate per i lavoratori dell'azienda brianzola attiva nella produzione di manichini e arredi per la GDO

AICURZIO - Sciopero alla Arthema di Aicurzio.  Braccia incrociate a partire dalle 8 di mercoledì mattina con presidio di fronte ai cancelli: questo il programma della protesta. La ditta, che ha già 40 dipendenti in cassa integrazione dal primo gennaio, ha annunciato nei giorni scorsi che dal primo marzo i lavoratori in esubero saliranno a 80. "Abbiamo chiesto un incontro per parlare del nuovo piano industriale, che a quanto sappiamo potrebbe essere anche peggiore di quello presentato - afferma Davide Martorelli di Cisl - Ma nessuno ci ha riposto". 

ARTHEMA GROUP: IN 50 DAVANTI AI CANCELLI

L'AZIENDA - Arthema è un'azienda briazola con 127 dipendenti. La ditta ha cominciato con la produzione di manichini allargando progressivamente il raggio d'azione alla produzione di arredi per negozi e grande distribuzione. L'export, secondo quanto dichiarato, rappresenta l'80% circa del fatturato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento