Venerdì, 22 Ottobre 2021
Economia Libertà / Via Nino Bixio

Gruppoform, rischiano in 200: 8 ore di sciopero contro il piano

L'azienda, una realtà da 660 addetti distribuiti nelle tre sedi di Cormano, Villasanta e Quero (Belluno)

VILLASANTA - Rischiano in duecento per la crisi di Gruppo Form. L'azienda, una realtà da 660 addetti distribuiti nelle tre sedi di Cormano, Villasanta e Quero (Belluno) è già in amministrazione controllata. Il gruppo si occupa di pressofusi in alluminio per i maggiori costruttori del settore automobilistico europeo. 

LE NOVITA' - L'allerta per i sindacati è scattato quando la vicentina VEI ha vinto la gara indetta dal MISE per trovare un acquirente. Il piano industriale presentato è stato definito "allarmante". Come detto, rischiano duecento lavoratori, ma saranno rivisti anche i trattamenti economici. I lavoratori in esubero sono quasi tutti nello stabilimento di Cormano.

LO SCIOPERO - La protesta convocata dai sindacati prevede 8 ore di sciopero martedì 2 luglio: ci sarà un presidio di fronte alla sede di Cormano mentre sarà in corso un incontro tra le parti al ministero dello Sviluppo economico a Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppoform, rischiano in 200: 8 ore di sciopero contro il piano

MonzaToday è in caricamento