Metalmeccanici, sciopero e presidio di fronte a Confindustria Monza il 22 aprile

La protesta per riportare l'attenzione sulla crisi che sta coinvolgendo pesantemente il settore; l'ultimo caso è quello della Candy di Brugherio

MONZA - Quattro ore di sciopero dei metalmeccanici FIOM. Braccia incrociate per i lavoratori del comparto lunedì 22 aprile: l'iniziativa vuole riportare l'attenzione sulla crisi del settore. Gli operai alle 14 saranno in presidio di fronte alla sede di Confindustria MB. L'ultimo caso in Brianza è quello di Candy: l'azienda di Brugherio ha pianificato più di 200 esuberi. Il tavolo di martedì al ministero dello Sviluppo Economico non ha sbloccato la situazione: un secondo appuntamento è fissato per la prima decade di maggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento