rotate-mobile
Tasse e pandemia

Il comune brianzolo che "sconta" la Tari per negozi e aziende

"Una decisione presa per sostenere la ripresa economica dopo questi due anni di pandemia" spiegano dal municipio

Uno "sconto" sulla Tari per negozi, attività commerciali e aziende. A Concorezzo l'amministrazione comunale ha programmato una riduzione della tassa sui rifiuti per le attività economiche e commerciali. Una decisione presa per sostenere la ripresa economica dopo questi due anni di pandemia. Il provvedimento è stato ratificato in Consiglio comunale il 23 marzo. La riduzione delle tariffe della tassa sui rifiuti è relativa al secondo semestre 2021 e al primo trimestre 2022.

Per quanto riguarda il 2021 lo sconto sarà del 50% mentre per il 2022 del 25%. La riduzione è prevista per le utenze non domestiche e si tratta di una misura  che rientra nelle azioni a sostegno delle attività economiche concorezzesi in questo periodo di covid. Le aziende troveranno lo sconto direttamente in bolletta con l’avviso di pagamento della tassa.

“Abbiamo deciso di sostenere le aziende concorezzesi con interventi concreti fin dall’inizio della pandemia- ha affermato l’assessore al Bilancio Riccardo Mazzieri-. Oggi presentiamo questa ulteriore azione che prevede una riduzione della tassa dei rifiuti del 75%. Si tratta evidentemente di una decisione presa per aiutare in modo concreto le aziende concorezzesi che si trovano a vivere questa ripartenza economica dopo due anni così difficili. Un modo per alleggerire la pressione fiscale dei negozianti e delle aziende del nostro territorio”.

Questo intervento si affianca alle iniziative già intraprese dall’amministrazione comunale in questi due anni in favore del commercio locale tra cui i 100mila euro a fondo perduto in sostegno dei commercianti e delle micro-piccole-medie imprese (MPMI) relativi al bando “Promozione dei Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” di Regione Lombardia cui il DUC. Altri interventi mirati sono stati fatti, ad esempio, in occasione del Natale quando l’Amministrazione comunale è intervenuta con un importante contributo per gli addobbi natalizi e la filodiffusione nelle vie della città sgravando i commercianti da investimenti in questo ambito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune brianzolo che "sconta" la Tari per negozi e aziende

MonzaToday è in caricamento