Ponte di Paderno, sgravi fiscali per le aziende penalizzate dalla chiusura

La Giunta regionale approva uno stanziamento di 122mila euro per applicare lo sconto sulla Tari a medio-piccole imprese commerciali e artigiane nei comuni di Paderno e Calusco

Ponte San Michele

Buone notizie per le aziende e le attività economiche della zona interessata dalla chiusura del Ponte di Paderno. La Giunta regionale lombarda ha approvato mercoledì, su proposta degli assessori Alessandro Mattinzoli (Sviluppo economico) e Claudia Maria Terzi (Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile) uno stanziamento di 122mila euro per applicare lo sgravio sulla Tari per il 2018 alle medie e piccole imprese commerciali e artigiane nei comuni di Paderno d'Adda e di Calusco d'Adda per l'interruzione della viabilità stradale e ferroviaria del ponte di San Michele sull'Adda.

Sono stati stanziati 22mila euro per il comune di Paderno D'Adda e 60mila per quello di Calusco d'Adda 60.000, oltre a 40.000 per il comune di Montirone (Brescia).

"Una misura realizzata in tempi rapidi - ha spiegato Mattinzoli - per migliorare le condizioni delle micro, piccole, e medie Imprese commerciali e artigianali in difficoltà in seguito alla chiusura di infrastrutture strategiche. Un pronto intervento concreto fatto insieme ai Comuni che hanno dato la propria disponibilità e precisamente un totale di 61.000 euro. Mettere in campo le sinergie è sempre una ricetta vincente".

"L'azione della Regione Lombardia a sostegno dei territori interessati - ha continuato Terzi - è concreta. Si tratta di un provvedimento che può portare conforto alle attività commerciali, artigianali e industriali che attualmente scontano gravi disagi. È un primo passo nella direzione giusta, che si unisce alle misure alternative messe in campo per alleviare le criticità, e mi riferisco in particolare all'emergenza del ponte San Michele. Come Regione continueremo a fare di tutto affinché la situazione possa tornare alla normalità il prima possibile. In questo senso riteniamo di leggere anche la nomina del commissario fatta giusto ieri dal ministro Toninelli, così come abbiamo chiesto in occasione dell'incontro del 9 ottobre scorso".

Piazza (FI): "Così si mitiga l'impatto socioeconomico"

Sull'iniziativa è giunto anche il commento del consigliere regionale di Forza Italia Mauro Piazza. "Gli interventi - spiega l'esponente forzista - riguarderanno le imprese che sono situate a una distanza massima di 5 chilometri in linea d'aria dal ponte sul fiume Adda; la dotazione finanziaria per l'intervento nel comune di Paderno D’Adda di 33mila euro così suddivisa: 22mila a carico di Regione Lombardia e 11mila euro a carico del comune di Paderno D'Adda".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La straordinarietà della situazione che sta interessando le imprese del comune di Paderno d'Adda ha reso necessario prevedere interventi pubblici finalizzati alla mitigazione dell'impatto socioeconomico, in particolare sulle attività commerciali e artigiane, causato dalla chiusura del ponte sulla strada provinciale SP24", spiega il consigliere. "Regione Lombardia ancora una volta dimostra di essere in stretto contatto con le istanze provenienti dal territorio, questo è un primo passo per cercare di sostenere le imprese che hanno subito e stanno subendo dei gravissimi disagi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente ad Agrate, schianto tra due auto in via Archimede: morta pensionata di Brugherio

Torna su
MonzaToday è in caricamento