Sito web professionale? Ecco perché non realizzarlo su WordPress (o altri CMS)

Farsi trovare sul web, la regola maxima del business. Un sito web di proprietà rappresenta, infatti, non solo un ottimo biglietto da visita ma anche un modo per avvicinare nuova clientela e far crescere il business

Sia che si parli di un'azienda, di un libero professionista, di un blogger o di un freelancer, la presenza online è fondamentale per entrare in contatto con potenziali clienti che possano scegliere offerte e servizi.

Chi si affaccia al mondo del web, ma anche moltissime web agency sul territorio, pensa che il modo più conosciuto e più semplice per realizzare e gestire un sito, sia utilizzare il CMS WordPress. Ma WordPress rappresenta davvero una buona scelta per avviare il proprio sito internet? Molti esperti, da tempo, hanno messo in evidenza le limitazioni di questo CMS: ma perché non usare WordPress? Per quali progetti web è meglio richiedere la realizzazione di un sito web su misura?

I vantaggi dell’utilizzo di WordPress

Wordpress è un CMS, acronimo di Content Management System, un software utile alla gestione dei contenuti di un sito web. Nato inizialmente per mettere online blog personali, negli anni è cresciuto anche grazie all'inserimento di numerose estensioni, dette plug-in, che ne hanno ampliato notevolmente le funzionalità.

WordPress potrebbe quindi sembrare, per chi si affaccia con occhio non esperto al mondo del web, una soluzione semplice e rapida per aprire il proprio sito, quasi un gioco da ragazzi. Ma perché in molti hanno questa prima impressione? In primo luogo perché WordPress è gratuito, è un CMS facile da utilizzare e non prevede conoscenze di base di programmazione per poter funzionare. Inoltre, poiché l’installazione è praticamente automatica, l’aspetto tecnico passa in secondo piano, sollevando l’utilizzatore meno esperto dagli aspetti puramente tecnici. Un terzo elemento che convince molti utilizzatori, è l'idea che i siti web che utilizzano WordPress siano totalmente e facilmente personalizzabili, sia dal punto di vista grafico sia da quello funzionale. Per alcuni questo insieme di caratteristiche può sembrare davvero un affare, ma ci sono alcune cose da sapere prima di scegliere di realizzare il proprio blog o sito web su WordPress.

Gli svantaggi nell’utilizzo di WordPress

La mancanza di identità grafica

L'approccio più diffuso nello sviluppo di siti web in WordPress è quello di utilizzare per la parte estetica dei Template grafici che possono essere acquistati sul Web a poche decine di euro. Questo non significa che la scelta è limitata, anzi, è possibile accedere a migliaia di Template grafici di tutte le tipologie. Il problema è per chi cerca un prodotto esclusivo e differente dai propri competitors. Un occhio allenato è in grado di riconoscere immediatamente che un sito web è sviluppato tramite l'utilizzo di questo CMS.

Il layout dei siti WordPress non è modificabile

Nonostante la vasta scelta di Template, la personalizzazione degli stessi non è semplice. Se si hanno necessità specifiche la ricerca di un Template che soddisfi a pieno le proprie esigenze può risultare estremamente complesso.

I Template grafici sono sempre più articolati da modificare e personalizzare per tanto se si ha la necessità di un progetto grafico esclusivo e allo stesso tempo flessibile, questo è un punto a sfavore da tenere ben presente.

La sicurezza dei siti WordPress

Il concetto di sicurezza dei siti costruiti su WordPress è un problema reale e sentito dalla comunità degli sviluppatori: usando temi, plug-in e componenti di terze parti, i siti realizzati con WordPress sono costantemente sotto attacco alla ricerca di falle di sistema. Un imprenditore con un e-commerce, per esempio, non può permettersi di avere il sito instabile che risulti irraggiungibile né per poche ore né per alcuni giorni (finché il problema non verrà risolto dall’intervento di un tecnico), perché la perdita di introiti potrebbe risultare importante e i clienti potrebbero non tornare più sul sito, spaventati dall’accaduto e dall’insicurezza che causa un attacco del genere.

Velocità, posizionamento e plug-in di WordPress

Un plug-in è un modulo che si collega a WordPress per aggiungere diverse funzionalità al blog o al sito web in pochi click. I plug-in possono essere utili per migliorare l’aspetto SEO (Ottimizzazione per i motori di ricerca), per eseguire i backup del sito, per la creazione di moduli di contatto personalizzati, per offrire alcune funzionalità specifiche avanzate, per impostare gallerie di immagini e per molto altro ancora. Ma, essendo estensioni aggiunte, i plug-in rendono il sito più pesante, con una conseguente diminuzione della velocità, un peggioramento nell’esperienza dell’utente e, talvolta, un calo di posizionamento del sito sui principali motori di ricerca. Senza un utilizzo ben bilanciato dei plug-in sarà difficile che il sito o il blog venga rintracciato dai potenziali clienti sul web.

Sito con WordPress? Meglio i siti web ad hoc

Alla luce di tutti questi elementi si può constatare che, soprattutto in caso di siti più complessi o se si vogliono ottenere risultati performanti e professionali, WordPress non rappresenta la soluzione migliore per la maggior parte delle attività sul web.
Ogni business ha infatti esigenze e caratteristiche proprie, che dovrebbero essere messe in risalto da una progettazione più personale e specifica del sito web. Un cliente che vuole ottenere un servizio di qualità non dovrebbe avere limiti imposti o incorrere in pericoli legati alla sicurezza del proprio sito web. Inoltre, a seconda del tipo di attività, si può avere la necessità di disporre di funzioni totalmente differenti, che solo un professionista esperto è in grado di gestire e di ottimizzare sul sito, offrendo una consulenza completa, delineando una strategia mirata per il cliente e seguendo lo sviluppo e la gestione del sito web in modo professionale.

Un professionista per la realizzazione del proprio sito web

In Italia ci sono  programmatori e gli sviluppatori di siti web che evidenziano a gran voce i limiti di WordPress. La SparkinWeb, agenzia che si occupa della realizzazione siti web Monza, promuove da 10 anni lo sviluppo di siti web ad-hoc, che danno la garanzia di un lavoro completamente modellato sulle esigenze del cliente. A seconda delle necessità e degli elementi richiesti, che caratterizzano l'attività nello specifico, il team di sviluppatori web di SparkinWeb offrono consulenza sulle diverse opzioni per la realizzazione del proprio sito web ad-hoc. L’idea della web agency di 10 anni fa è cresciuta assieme ai suoi creatori, oggi trentenni ben noti sul mercato dello sviluppo web: dalla loro esperienza, la capacità di individuare il migliore sito web da realizzare, in base al progetto di business da portare avanti:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • Il sito aziendale: è il più adatto se si ha la necessità di presentare la propria azienda o attività professionale e di mettere a disposizione del cliente una vetrina di prodotti o un elenco di servizi offerti. Il sito in questo caso rappresenta uno strumento che lavora in modo autonomo 24 ore su 24, aiutando nella creazione di nuovi contatti e nell'ampliamento del business;
  • Il sito e-commerce: è la soluzione ideale per chi vende online e ha bisogno di un catalogo prodotti esposto in modo curato e studiato, per mettere in risalto le caratteristiche di ogni singolo prodotto offerto. L'e-commerce inoltre può essere integrato con gestionali, software di e-mail marketing e software di terze parti in generale;
  • Il portale web: questo sistema è l'ideale se si vuole trasformare un'idea in un vero e proprio progetto web, più elaborato e complesso, unico sul mercato. Il portale è uno strumento fondamentale per collegare domanda e offerta attraverso una sola piattaforma, in modo da sviluppare il progetto con l'utilizzo e lo sviluppo di soluzioni nuove e innovative, non disponibili su una piattaforma preconfezionata.

Qualunque attività, insomma, può essere rappresentata al meglio online attraverso lo sviluppo di un sito web che ne metta in risalto i punti di forza e che la aiuti a crescere in questo settore in modo studiato e mirato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento