Tasse, giugno mese nero per i contribuenti

Niente Tasi sull'abitazione principale ma a giugno sono state fissate le scadenze per l'IMU e per la TARI

Niente Tasi quest'anno per l'abitazione principale e le relative pertinenze. Ma entro il 16 giugno a Monza c'è da saldare la prima rata dell'Imu se dovuta. 

L'esenzione per la Tasi riguarda infatti l'abitazione principale cioè l’immobile iscritto o iscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

Per quanto concerne l'IMU (Imposta Municipale Unica) invece il versamento della prima rata deve essere effettuato entro il 16 giugno 2016 utilizzando il modello F24 presso gli istituti bancari o gli uffici postali. Il saldo dell'importo dovuto poi sarà da versare entro il 16 dicembre 2016. Le aliquote IMU 2016 a Monza sono rimaste invariate rispetto all’anno scorso e possono essere consultate qui

I monzesi prima delle vacanze estive dovranno fare i conti anche con la Tari, l'imposta sui rifiuti. Il Comune di Monza invierà ai contribuenti gli avvisi di pagamento con allegato F24 della Tassa sui Rifiuti che potrà essere saldata in un'unica soluzione entro il 30 giugno oppure in tre rate (30 giugno, 30 settembre, 30 dicembre). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento