Vimercate, Alcatel: sciopero a Roma il 18 giugno

I lavoratori davanti al Ministero dello Sviluppo Economico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

VIMERCATE - I lavoratori Alcatel stanno raccogliendo adesioni per lo sciopero del 19 giugno davanti al Ministero. La partenza sarà in tarda serata di Lunedì 18 giugno da Vimercate e Milano,il ritorno è previsto per la serata di martedì 19. DI SEGUITO IL COMUNICATO

Martedì 19 giugno

8 ore di sciopero con manifestazione a Roma

 

Raccogliamo da subito le adesioni per la partecipazione alla manifestazione:

la partenza sarà in tarda serata di Lunedì 18 giugno da Vimercate e Milano,

il ritorno è previsto per la serata di martedì 19.

 

Per partecipare rispondi a questa mail.

 

ORDINE DEL GIORNO

Le lavoratrici e i lavoratori di Alcatel Lucent Italia di Vimercate, riuniti in assemblea il giorno 13 Giugno  2012 dopo un’ampia discussione

 

decidono

 

di proclamare una giornata di mobilitazione e di lotta con 8 ore di sciopero per il giorno martedì 19 Giugno e presidio a Roma davanti alla sede del Ministero dello Sviluppo Economico in occasione della ripresa della trattativa con l’azienda.

 

Le lavoratrici e i lavoratori di Vimercate danno mandato al Coordinamento Sindacale Alcatel Lucent per proseguire il confronto su:

         

  • politica industriale del gruppo nel nostro paese;

gestione degli ammortizzatori sociali: contro la CIGS a zero ore, contro l'individuazione dei singoli lavoratori come esuberi, non escludendo nessuno dal lavoro, riproponendo lo strumento dei Contratti di Solidarietà  che coinvolgano tutti i lavoratori.

Torna su
MonzaToday è in caricamento