rotate-mobile
Economia Vimercate

Alcatel-Lucent: tre giorni di sciopero da mercoledì

Si alza il livello della protesta contro i tagli al personale indetta dalla Rsu insieme ai sindacati. Presidio ai cancelli durante la serrata. Settimana scorsa un incontro a Roma


Tre giorni di sciopero proclamati alla Alcatel Lucenti di Vimercate. Lo ha indetto la  RSU assieme a Fiom-Cgil. Tre intere giornate lavorative con presidio alle portinerie da mercoledì 22 a venerdì 24 febbraio contro il piano di tagli occupazionali previsto dall'azienda. Nei giorni scorsi una delegazione guidata dal sindaco di Vimercate Brambilla aveva incontrato a Roma le alte sfere del ministero del Lavoro e dello Sviluppo Economico per cercare di trovare una soluzione alla vertenza: in quell'occasione, oltre all'impegno a rilanciare l'agenda digitale, dal ministero hanno fatto sapere di ritenere Alcatel un'azienda strategica a livello nazionale.  Coinvolti dai tagli, oltre agli operai, anche molti ricercatori. Il 14 febbraio i dipendenti avevano protestato di fronte alla nuova sede regionale di via Filzi a Milano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcatel-Lucent: tre giorni di sciopero da mercoledì

MonzaToday è in caricamento