Bames e Sem: la cassa integrazione scade il 22

Le due aziende vittime della crisi del comparto hi-tech aspettano che si trovi una soluzione entro quella data: se così non sarà, 450 dipendenti totali rischieranno il posto

Il 22 febbraio è la data fatidica. Fra poco meno di una settimana scadrà infatti la cassa integrazione straordinaria per Bames e Sem, aziende del comparto ex-Celestica da anni in crisi. Se entro allora non si arriverà a un accordo, i dipendenti rischieranno il licenziamento. Sono in 330 a rischiare alla Bames, mentre per Sem la possibilità riguarda 120 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Auto esce fuori strada e si schianta contro colonnine del benzinaio poi si ribalta: ferite due ventenni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

Torna su
MonzaToday è in caricamento