Una cordata di imprenditori si fa avanti per salvare Vismara: ecco l'operazione

L'azienda doveva essere salvata da Amadori, ma poi era saltato tutto

Doveva essere salvata da Amadori, ma poi è saltato tutto. Ma la speranza per la Vismara di Casatenovo, stabilimento in cui lavorano diversi brianzoli, la speranza non si è ancora spenta, anzi.

Nelle scorse ore è arrivata una nuova cordata formata dal Gruppo Bonterre-Grandi Salumifici Italiani, Opas, Casillo Partecipazioni e Intesa San Paolo. L'obiettivo dell'iniziativa, si legge in una nota, è preservare le due società, assicurarne la continuità aziendale e il rilancio in un settore che vede il nostro Paese eccellere a livello internazionale.

Lo schema dell'operazione, da realizzare con una Newco, prevede che Gli e Opas abbiano il 33%, Casillo un altro 33% e Intesa il restante 24% attorno al quale potrebbe coinvolgere altri soggetti industriali. L'investimento? 80-90 milioni di euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per mandare in porto l'operazione servono risposte veloci: "Per questo motivo - si legge in un comunicato diramato da Intesa- è stato chiesto a Ferrarini e a Vismara di comunicare l’accettazione della manifestazione d’interesse prima dell’udienza di revoca del concordato preventivo di Vismara - attualmente fissata per il 6 novembre 2019 - al fine di evitare le pesanti conseguenze che ne potrebbero derivare dal punto di vista occupazionale industriale e finanziario"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento